Colture Idroponiche

Colture Idroponiche

 

Oltre a distinguersi per un approccio innovativo nella produzione tradizionale di agrumi ed albicocche, l’azienda agricola Tancredi Fruit è tra le poche, in Italia, a dedicarsi alla coltura idroponica, una tipologia di coltivazione innovativa e specializzata che si avvale di moderne tecnologie per la coltivazione in assenza di terreno agrario.

 

L’azienda agricola Tancredi Fruit, che nel 2003 ha iniziato a praticare la coltura idroponica, si avvale principalmente dell’utilizzo di un substrato inerte, contenuto in vasi o sacchi di coltivazione, all’interno dei quali l’acqua e gli elementi nutritivi necessari per lo sviluppo delle piante vengono apportati mediante lo somministrazione di una soluzione nutritiva gestita ta da un computer di fertirrigazione, che permette di controllare in ogni istante tutti i parametri della soluzione nutritiva, quali composizione, pH e conducibilità, oltre a generare un notevole risparmio idrico.

 

Grazie al riciclo della soluzione drenata dalle colture idroponiche e al riutilizzo nelle colture arboree, Tancredi Fruit riesce ad ottenere un notevole risparmio di energia e di acqua, ridurre al minimo l’impiego di prodotti chimici, rispettare gli equilibri ambientali e le biodiversità.